23 Mar 2019 – 2^ COPPA UCAM – Alpi Apuane

Ritrovo
Ore 9.00 Pietrasanta Parcheggio Viale Apua
Circa 1h 30′ di autostrada da Genova

Percorso –> Openrunner
PIETRASANTA – SERAVEZZA – GALLERIA DEL CIPOLLAIO – CASTENUOVO G. – BARGA – BORGO A MOZZANO – TREBBIO – SAN MARTINO IN FREDDANA – CAMAIORE – PIETRASANTA km.120 disl. 1650m.
Giro che svalica le Alpi Apuane dalla galleria del Cipollaio, m.850 dopo 22 km (nel 2009 abbiamo svalicato dal Passo del Vestito, in senso opposto) e discesa di 50 km in Garfagnana. Per il rientro passiamo da strade secondarie con ancora due piccole salite scendendo poi su Camaiore.

CRONACA –> FOTO
Giornata bella e calda. Partiamo in orario verso le 9.10 e dopo alcuni km di di falsopiano giungiamo a Seravezza. Inizia la salita lunga ma regolare e con pendenze intorno al 6%, come salire alla Forcella. Saliamo verso le cave di marmo delle Apuane. Monti che assomigliano alle Alpi. La galleria del Cipollaio è lunga poco più di 1 km, è stretta e in leggera salita ma l’asfalto è buono e anche l’illuminazione. Poche, fortunatamente le macchine. Ora inizia la lunga discesa dapprima in una stretta gola poi raggiungiamo Isola Santa, caratteristico borgo su un lago artificiale e quindi dopo quasi 20 km siamo a Castelnuovo Garfagnana dove ci prendiomo il meritato caffè. Valter rompe il cavetto del cambio posteriore: con una fascetta gli imposto il 21, e così si farà il resto del giro. Scendiamo velocemente ancora lungo la Garfagnana, poi saliamo di circa 200m per raggiungere Barga, caratteristico paese con bei panorami sulle Apuane. Sono le 12.30 giusto per andare al ristorante e farci un bel piatto di maccaroni. Vero le 14,00 riprendiamo il viaggio verso Borgo Mozzano con il celebre ponte e dove nel 2012 avevamo concluso la 1^ tappa del Giro di Toscana. Il giro prosegue lasciando la statale e girando a destra in una valle laterale. A Trebbio, ad un bivio quasi anonimo giriamo a sinistra e affrontiamo un paio di km di salita impegnativa. Dopo lo scollinamento scendiamo verso Loppeglia: bella discesa tra gli ulivi con bei panorami fino al mare. A San Martino di Freddana inizia un tratto di 10 km in falso piano, forse la parte più noiosa del giro, che ci porta a finalmente a svalicare per veloce picchiata su Camaiore, proprio in tempo per vedere l’arrivo della Milano-Sanremo in un bar. Ci rimangono ancora una decina di km di pianura prima di raggiungere le macchine alle 17.30.

16 Mar 2019 – Rando Levante

Qualcuno dell’Ucam parteciperà alla Rando Levante. Vedi Volantino

CRONACA
Ve la do io la randonnée!
Ci sono Valter e Marco e un’altra settantina di ciclisti arrivo anch’io con Marina e si parte. Cielo grigio…
Verso Zoagli un po’ di pioggia e a Chiavari si materializza anche Claudio. In Val Fontanabuona il gruppo Ucam è coeso e compatto, ma poi su da Gattorna un po’ meno.
Alla fine prendo la ruota di Marco e regolo gli altri atleti dell’ Ucam in volata sulle strade di casa.
Ci aspettano ancora la pasta al pesto e i canestrelli al tiro al piccione a Quinto.
Giornata rubata alla faccia delle previsioni di pioggia. Ciaoooo. Carlo S.

Per tutti gli altri, domani tempo incerto ma forse non piove…
Ritrovo
ore 8,30 Quarto

Percorso
Quarto – S.Margherita e ritorno.

CRONACA
Solo con Franco per questa mini randonee. Comunque è stato piacevole lo stesso: la strada da S.Margherita a Portofino è chiusa al traffico per cui passano solo ciclisti e pedoni… tutta per noi senza macchine.

Programma 2019

02 Mar 20191^COPPA UCAM Val Arroscia Fatta

13 Mar 2019 – Ore 20.45 in sede per organizzare Giro nei Pirenei

23 Mar 2019 2^ COPPA UCAM – Alpi Apuane Fatta



13 Apr 2019 3^ COPPA UCAM – Balcone d’Italia
Percorso –> Openrunner
COMO – ARGEGNO – SIGHIGNOLA – BALCONE D’ITALIA – PORLEZZA – MENAGGIO – COMO km. 115 disl. 2000m
Da Como si risale la sponda sinistra fino ad Argegno poi si punta verso interno e si sale fino a Sighignola – Balcone d’Italia, che è un magnifico punto panoramico con vista sul lago di Lugano. Si ridiscende sul lago di Lugano e si ritorna sul lago di Como a Menaggio.

11 Mag 2019 – 4^ COPPA UCAM – Pian del Re
Percorso –> Openrunner
SALUZZO – BARGE – OSTANA – FENOGLI – PIAN DELLE REGINE – PIAN DEL RE (m.2020).
Ritorno per la provinciale Pian del Re – Crissolo – Saluzzo
All’andata ci si allontana dal Pò per arrivare a Barge e riprendere il corso del fiume fino alla sue sorgenti ma passando dove possibile per strade secondarie che aggirano Crissolo. Al ritorno invece ci aspettano quasi 50 km di veloce discesa o falso piano in discesa e attraversiamo Crissolo.
Circa 95 km e disl. 2000m

08 – 17 Giu 2019 – Giro dei Pirenei 2019

10 Mar 2019 – Savona

Ritrovo
Ore 8.30 Pegli

Percorso
Pegli – Varazze – Savona e ritorno

CRONACA
Giornata a rischio pioggia. A Piani di Invrea Aurelio sente qualche goccia, non si fida e rientra: peccato perchè da Varazze e poi per tutto il giro il tempo ha retto. Marina compie gli anni e offre il caffè a Savona: Buon Compleanno a nome di tutti i ciclisti UCAM. Sul ritorno deviamo per strada alta dell’ospedale tra Savona e Albissola, che molti non avevano mai fatto.

09 Mar 2019 – Leivi

Ritrovo
Ore 8.30 Casello di Rapallo

Percorso
Rapallo – Lavagna – Carasco – Calvari – Vignale – Leivi – Chiavari – S.Andrea di Rovereto – Rapallo km 56

CRONACA
Giornata primaverile. Salita inedita a Vignale. Corta ma impegnativa, poi bella strada a mezza costa tra gli ulivi con panorami sulla Fontanabuona. La successiva salita verso Leivi è più dolce, caffettino e poi veloce discesa verso Chiavari.